Ikigai. Il metodo giapponese

28.04.2018

Trovare il senso della vita per essere felici

Questo libro è dedicato a tutte le persone che non vedono l'ora di scoprire il loro ikigai.

Se io ho trovato il mio? Sì. L'ho trovato e sono rimasta colpita dal fatto e che del mio Ikigai ne ho fatto il mio motivo di vita.

Passiamo a vedere da vicino che cosa vuole ire Ikigai. Anzitutto, per riuscire a comprenderne meglio il concetto occorre analizzare quattro diverse tematiche che la Lemke ha preso in considerazione.

Parliamo di:

1. Ciò che mi piace fare;

2. Ciò che sono brava a fare;

3. Ciò per cui sono pagata o potrei essere pagata;

4. Ciò di cui il mondo intero ha veramente bisogno.

La risposta a questo domande deve dare il SENSO ALLA MIA VITA, deve definire esattamente il mio essere, la mia voglia di vivere, il mio entusiasmo e la mia volontà.

Io ho trovato nello studio e nell'istruzione il senso della mia vita, e di questo ne sono orgogliosa.

Della mia passione, finalmente anche se con non pochi sacrifici, sono riuscita a farne una professione, anche se da piccola dicevo sempre che da grande avrei fatto la scrittrice. Sì. Perché quei temi di italiano mi venivano proprio bene e la mia prof era veramente orgogliosa, a tal punto, da iscrivermi ad una gara nazionale di scrittura. Non la vinsi quella gara ma mi rimase la voglia di continuare a leggere e scrivere, ed ora quella passione per la lettura e la scrittura la metto a disposizione di chi ha voglia di imparare.

A che cosa serve allora questo libro? Per comprendere qualcosa in più di se stessi. Per avvicinarsi un pochettino di più al proprio cuore. Per riuscire a trovare la giusta ispirazione ed andare avanti.

E allora grazie a Bettina Lemke per questo stupendo testo da cui attingere con passione ed intensità.