Lavoro, vieni a me! 

15.05.2018

Quanta gente oggi si ritrova senza lavoro dopo tanti anni di onorata carriera in un'azienda caduta in fallimento per colpa della crisi. Quanti ragazzi al termine del percorso universitario o scolastico non riescono a trovare un ruolo professionale in questa società presa dal tanto consumismo ma che non sa guardare in faccia ad una realtà che ti massacra dentro.


lavoro vieni a me
lavoro vieni a me

Parliamo di me ad esempio. E' la prima volta che lo faccio e col cuore in mano, perché sono consapevole che è giunto il momento di far conoscere l'animo dietro il volto. In questi ultimi anni hanno parlato per me, le recensioni, gli editing ai vostri libri, gli eventi organizzati, le ricerche bibliografiche per testi in cui non appaio neppure nei ringraziamenti. Ma questo mi è sempre andato bene. Del resto è il mio lavoro e l'ho scelto io.

Ora però ho deciso che per ogni post ed ogni libro di cui vi parlo, esprimerò anche qualcosa di mio.

Per questo motivo vi chiedo di leggere tutto con attenzione, perché se parlo di libri è perché dietro ogni lettura c'è un profondo desiderio di sapere e di conoscere, che desidero condividere con tutti voi.