Libera il Libro
libri che amo, libri che leggo, libri che rimangono nel cuore e che fanno ormai parte integrante della mia vita, libri che stanno da sempre nella mia libreria e che mai, per nessun motivo al mondo, penserei di gettare via, libri vagabondi che hanno fatto capolino nella mia casa, libri abbandonati ai bordi delle strade vicino ai secchioni della spazzatura, libri svenduti che hanno trovato un posto speciale, libri ricevuti in dono, libri sperduti e libri scartati dalle biblioteche, libri vecchi e con le pagine sporche o spiegazzate, ma che comunque hanno ancora molto da raccontare... tutto questo vive, ha un'anima speciale che lo rende unico...tutti questi sono i libri della mia biblioteca personale!!!

Potrebbe essere possibile per una donna dei tempi attuali, che non si riconosce nei miti, nei modi d'essere e nelle finalità esistenziali che caratterizzano la maggior parte dei contemporanei, cercare di dare alla propria esistenza un senso, che fosse per lei più congeniale, ricercando una sintonia con quell'archetipo femminile che venne denominato...

Un viaggio emozionante nelle architetture megalitiche, alla scoperta dei misteri costruttivi, dei popoli che le hanno edificate e del loro legame con il culto della Dea Madre, svelandone i segreti e i legami con le energie del cielo e della terra.

L'antologia è dedicata al tema del rapporto tra femminismo e filosofia nell'età contemporanea, presentando pensatrici che, in modi diversi, si riconoscono come femministe e/o postfemministe e che hanno dato vita a opere che sono diventate ormai dei "classici".

Prima di proclamarsi profeta di Allah, Maometto adorava la dea della stella del mattino, di nome 'Potente'. Ma poi distrusse il suo santuario. Come altri uomini, prima e dopo di lui... Grandi e potenti madri, primaverili fanciulle, profetesse intuitive, attente protettrici del focolare, appassionate amanti... Nell'una o nell'altra di queste...

Il grande libro delle dee europee costituisce una piacevole "passeggiata" mitologica in cui si analizza dapprima il concetto di Grande Madre, in quanto divinità primordiale che rappresenta la fonte originaria di tutte le altre dee, per poi passare ad esaminare la figura e l'opera di Marija Gimbutas, mettendo in luce l'importanza delle sue scoperte...

Potrebbe essere possibile per una donna dei tempi attuali, che non si riconosce nei miti, nei modi d'essere e nelle finalità esistenziali che caratterizzano la maggior parte dei contemporanei, cercare di dare alla propria esistenza un senso, che fosse per lei più congeniale, ricercando una sintonia con quell'archetipo femminile che venne denominato...

Il dolore di Myriam (Maria Maddalena) dopo la morte di Yeshu (Gesù). Il suo percorso, parallelo a quello di tutti i personaggi che, nella loro vita, hanno amato Yeshu: dalla madre Maria a tutti i numerosi testimoni dell'amore per questo fantastico uomo. Se divino è il Vangelo, e divina la parola degli Apostoli che si scontrano con Maddalena, umana...

L'antologia è dedicata al tema del rapporto tra femminismo e filosofia nell'età contemporanea, presentando pensatrici che, in modi diversi, si riconoscono come femministe e/o post-femministe e che hanno dato vita a opere che sono diventate ormai dei "classici". Un problema fondamentale fa da filo conduttore: la questione del "soggetto" e l'e...